Sigillatura

Normalmente i processi di sigillatura creano un effetto barriera in grado di offrire agli strati precedentemente galva- nizzati e passivati una maggiore protezione contro la corrosione. Aggiungendo degli appositi lubrificanti alla sigillatu- ra, è inoltre possibile definire le caratteristiche tribologiche richieste dal cliente finale. Schlötter propone una vasta gamma di processi di sigillatura adatti a quasi tutti i campi di applicazione.

La sigillatura viene impiegata ad es. nei seguenti casi:

nell’industria automobilistica e nella produzione di ferramenta per stabilire determinate caratteristiche di attrito e resistenza alla corrosione.

Descrizione

Prodotto/Utilizzo

09033 Sigillatura SLOTOFIN 10

Sigillatura organica per strati di zinco e lega di zinco cromati o passivati. Garantisce una maggiore protezione contro la corrosione migliorando al tempo stesso l’aspetto estetico.

09036 Sigillatura SLOTOFIN VM 1260

Sigillatura ibrida, chiara e trasparente contenente sia componenti organici che inorganici. Garantisce una maggiore protezione contro la corrosione diminuendo al tempo stesso la sensibilità al contatto e migliorando l’aspetto estetico.

09064 Sigillatura SLOTOFIN 40

Sigillatura per strati di zinco e lega di zinco cromati o passivati con nanoparticelle. Conferisce un aspetto uniforme e migliora la protezione contro la corrosione.

09068 Sigillatura SLOTOFIN 80

Sigillatura alcalina con eccellente protezione contro la corrosione a base di polisilicati per strati passivati di zinco e lega di zinco.

09071 Sigillatura SLOTOFIN 80 L

Sigillatura alcalina a base di polisilicati con lubrificante per strati passivati di zinco e lega di zinco che richiedono un valore di attrito definito.

09073 Sigillatura SLOTOFIN GM 1610

Questa sigillatura organica serve in particolar modo a creare sugli attacchi filettati un coefficiente di attrito definito con valore pari a circa 0,15.

09074 Sigillatura SLOTOFIN GM 1620

Questa sigillatura organica, eseguita con processo a immersione o in apposite centrifughe, serve in particolar modo a creare sugli attacchi filettati un coefficiente di attrito definito con valore pari a 0,12.

09075 Soluzione post-immersione SLOTOPAS NT 1300

Questa soluzione inorganica post-immersione rende gli strati di passivazione nera insensibili al contatto nonché resistenti ai graffi e alle abrasioni, garantendo la necessaria protezione contro la corrosione.