Stripper

Gli stripper (o smetallizzanti) vengono impiegati per rimuovere i rivestimenti dei telai e trattare i prodotti che ne- cessitano di una riparazione. A seconda del tipo di applicazione, possono essere utilizzati con un processo chimico o elettrolitico.

Gli stripper vengono impiegati ad es.:

nella smetallizzazione dei componenti per la rifinitura, per smetallizzare i telai con rivestimento o i contatti a tamburo, nonché per rimuovere i residui di metallo resistente nei circuiti stampati e nei sistemi elettronici.

Descrizione

Prodotto/Utilizzo

01110 Stripper per telai SLOTOSTRIP VA 1390

Smetallizzante chimico specifico per acciai inossidabili studiato per rimuovere stagno, peltro, rame, nichel lucido e semilucido. Elimina in parte anche strati di argento o combinazioni di rivestimenti.