Passivazione/Cromatazione

I processi di cromatazione (a base di cromo esavalente), passivazione (a base di cromo trivalente) e sigillatura (orga- nica, inorganica e ibrida) proteggono gli strati di zinco e lega di zinco migliorando così la resistenza alla corrosione dei sistemi stratificati. Utilizzando appositi lubrificanti, è inoltre possibile definire il coefficiente di attrito della superficie.

I processi di passivazione/cromatazione vengono impiegati ad es. nei seguenti casi:

protezione catodica contro la corrosione (CRC)